Ricambi CITROEN - Seleziona il modello

Trova tutti i ricambi auto della tua  CITROEN, e compra on line i ricambi CITROEN , per effettuare sia la manutenzione che una riparazione intelligente, efficiente e sicura. Tutti gli annunci dei ricambi auto e gli accessori per la tua vettura ti conducono sul nostro sito primo in Italia per vendita ricambi auto.
I prezzi ricambio CITROEN migliori del web accompagnati dalla qualità di 65 marchi tra i più importanti del mercato dei ricambi auto. I ricambi originali CITROEN e ricambi di concorrenza CITROEN, originali nel senso che montati di primo impianto originale, di concorrenza o altrernativi che hanno le stesse caratteristiche meccaniche e funzionali. Puoi restituire senza nessun costo gli acquisti effettuati rispedendoli entro 15 giorni dal ricevimento.
Garanzia dei ricambi CITROEN dal costruttore di due anni.
Spedizione ricambi CITROEN effettuata in 24/48 ore e con un costo di spedizione a partire da 5,99 Euro.

Ricambi CITROEN
SELEZIONA UN MODELLO PER NOME E DATA DI PRODUZIONE.

ricambi CITROEN

CITROEN-VETTURE BELLE E AFFIDABILI


Citroën è una casa automobilistica francese. L'azienda è stata fondata nel 1919 da André Citroën. Il marchio è sempre stato rinomato per le sue tecnologie d'avanguardia e, in diverse occasioni, ha rivoluzionato l'industria automobilistica. Citroen particolare creato la Traction Avant, l'utilità H, il 2CV, DS, Mehari, SM, GS, CX, BX o, XM, che sono tutte le creazioni d'avanguardia.

La società appartiene dal 1976 Citroen PSA Peugeot Citroen, che comprende anche Peugeot. La sua sede è a Paris rue Fructidor e gli uffici di studio e di ricerca a Vélizy-Villacoublay, La Garenne-Colombes, Carrières-sous-Poissy e Sochaux. Via suo reparto Citroën Racing, Citroën è impegnata nelle corse automobilistiche. L'attuale CEO di PSA è Carlos Tavares, ex numero due della Renault.

GAMMA VETTURE CITROEN

VETTURE CITROEN UTILITARIE

Citroën è diventato uno specialista in piccole macchine versatili. Il modello più noto è probabilmente la 2CV che è emerso in Francia nei primi anni 1950, prima di diventare un successo in tutto il mondo e accedere allo stato macchina di culto nel 1970.

Dopo un crollo nel corso degli anni 1970 e 1980 in cui la parte inferiore della gamma è stato occupato con nessun modello di personalità reali, Citroën è tornato nel 1986 e nel 1996 con AX e  Saxo (Saxo essere un modernizzazione della base tecnica della AX). Questi modelli economici e affidabili hanno avuto grande successo.

Citroen per contrastare Renault Twingo per contrastare offrire una vettura a 9 000 Euro, ha collaborato con Peugeot e Toyota per produrre un piccolo modello, chiamato C1, prodotte in una fabbrica in Repubblica Ceca.

GAMMA VETTURE COMPATTE

Poi per riempire di riempire lo spazio che esisteva tra le piccole (AX) e la più grande Citroen (BX), il Citroen ha lanciato nel 1991, la ZX. Non ha mai veramente avuto un scuccesso commerciale ma ebbe un discreto successo nella sua variante giardinetta e la sua base tecnica è stata ripresa dalla Xsara nel 1998. Questa è la prima Citroën ad avere una piattaforma COMPACT anche con declinazione monovolume Xsara (Picasso) nel dicembre 1999. A partire dal 2004,  C4 fa rivivere uno stile che ricorda la GS e con un pizzico di innovazione attraverso il mozzo della ruota fissa.

Veicoli in questa categoria sono stati spesso scelti per rappresentare il marchio in nelle gare sportive: la ZX ha vinto più volte Parigi-Dakar, la Xsara è stato campione del mondo di rally per tre volte (2003, 2004, 2005, l'ultima versione stabile privati) e le C4 tre volte (nel 2008, 2009 e 2010). Un C-Elysee, appositamente preparata è impegnata nel Campionato Mondiale Turismo (WTCC) dal  2014.

GAMMA ALTA BERLINE

La prima Citroen sviluppata per il segmento medio-alto è la GS nel 1970. Questa è una vettura tipicamente Citroen: trazione anteriore, motore a 4 cilindri  boxer longitudinale  raffreddato adaria, ruote indipendenti, quattro freni a disco, sospensioni idropneumatiche ed aerodinamica spinta. Il GS avanzato chiamato GSA, uscito nel 1979, consisteva in una riprogettazione minore in stile .

La carriera di GSA prosegue fino al 1986, mentre il suo successore, il BX, entra in scena nel mese di ottobre 1982. Ha quasi la stessa lunghezza del suo predecessore. Anche se Citroen è riuscita a mantenere la sospensione idropneumatica i 4 freni a disco e i motori vengono logicamente dai pezzi ormai in comune con Peugeot. Il BX è stato un successo commerciale, raggiungendo nei primi anni del terzo posto e il 7% del mercato francese. La Xantia, presentato alla fine del 1992, gli succedette lentamente fino a quando l'uscita arresto in ritardo 1993. La sostituzione passa a 4,44 m di lunghezza, rendendo un po 'più spazio per la ZX.

GAMMA ALTA E VETTURE DI LUSSO

Troviamo in questo segmento di mercato modelli Citroën di punta: la DS o CX. Queste sono le auto che hanno permesso Citroën per stabilire la sua reputazione produttore innovativo sia per tecnologia che per stile.

Queste vetture sono state utilizzate, in particolare, dai presidenti della Repubblica francese. Charles de Gaulle era alla guida della trazione poi DS, Georges Pompidou utilizzato molti DS. Dopo diversi anni di assenza, Citroën fa il suo ritorno 14 Luglio 2005 quando il presidente Chirac utilizza la C6 er la parata militare, mentre il modello di produzione non era ancora commercializzato. Infine, François Hollande sceglie come auto il giorno del suo insediamento di Presidente della Repubblica, nel maggio 2012, una Citroën DS5 Hybrid4 appositamente attrezzata con un tetto convertibile.

CONSULTA I FORUM E I BLOG DI CHI GUIDA UNA CITROEN

CITROEN CX CLUB ITALIA

Citroen-Club Italia | Facebook

LesDS.it il sito italiano della Citroen DS

Benvenuti nel portale web dell'IDéeSse Club, il più grande Club ...

Sito internet Club 2cv & Derivate