Ricambi Condensatore per CADILLAC SEVILLE II (K) - Seleziona il modello esatto con cilindrata motore e potenza in KW.

Hai fatto un incidente o semplicemente il condensatore auto della tua CADILLAC SEVILLE II (K) perde acqua da una falla, compra on line il condensatore. Ricordati che per effettuare una sostituzione e riparazione del radiatore devi valutare lo stato dei tubi. Nella nostra gamma puoi trovare tutti i condensatori originali CADILLAC SEVILLE II (K)non originali.

Il condensatore auto deve essere di alluminio di buona qualità con inserti di plastica accuratamente montati per durare nel tempo.

Distribuiamo tre gamme di condensatori auto: condensatori Denso, condensatori Hella  che sono specifici per tutte le macchine europee, ma anche giapponesi e asiatiche e sono originali anche su CADILLAC SEVILLE II (K). I condensatori Nrf sono un ottimo prodotto non originale che offre la massima convenienza prezzo qualità.

I radiatori CADILLAC SEVILLE II (K) sono un prodotto che spediamo in 48 ore e con un costo di spedizione di 9,99 Euro, se inviati singolarmente.

Immagine per ricambi Condensatore per CADILLAC SEVILLE II (K)
Immagine per ricambi Condensatore per CADILLAC SEVILLE II (K)
Condensatore SEVILLE II (K)

Condensatore
Il condensatore è un importante dispositivo integrato nel sistema di condizionamento dell’aria presente delle auto. Il condensatore è posizionato tra il compressore, da cui ricevere il gas ad alta temperatura, e la valvola di espansione, a cui cede il fluido liquido refrigerante. Il suo scopo, all’interno del sistema, è di condensare il gas, ovvero trasformarlo in liquido. Con questo obiettivo, il gas viene fatto passare attraverso la serpentina del condensatore, scorrendo viene privato del suo calore e muta il suo stato da gas a liquido. Il calore del gas viene dissipato verso l’esterno dell’automobile con l’aiuto della ventola, o dell' elettro-ventola, montata davanti al condensatore.

Sintomi e Problemi
I guasti e o il mal funzionamento, sono dovuti da guasto meccanico o consunzione elettrochimica. Il condensatore è l’elemento più vulnerabile dell’impianto di condizionamento, e non è raro che sia il primo elemento del sistema di condizionamento dell’aria a deteriorarsi: questo dipende dalla sua posizione (è protetto solo dalla griglia del radiatore), che lo espone per primo al pulviscolo, al pietrisco e ad altri elementi dell’ambiente esterno.